ARMENIA CRISTIANA

8 giorni / 7 notti


Ritrovo in aeroporto e partenza per Yerevan. Pernottamento a bordo.

Arrivo in primo mattino in aeroporto – Incontro con il bus privato e trasferimento in hotel, sistemazione e riposo. In tarda mattinata inizio della visita con guida della capitale armena, detta la “città rosa” per il colore delle pietre. Nel corso della giornata si visita la biblioteca Matenadaran che espone oltre 17.000 antichi manoscritti; il complesso Cascade, museo di arte contemporanea che si trova su più piani proprio sotto la gigantesca statua della Madre Armenia da cui si gode un bellissimo panorama di Yerevan. In seguito visita della Cattedrale nuova di Yerevan e del monumento commemorativo del Genocidio GUM dove si trovano frutta, verdura e tante spezie ed erbe aromatiche. Cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel – Visita delle imponenti rovine di Zvartnots e proseguimento per Echmiadzin, sede dei Katolikos (cioè Patriarchi) della chiesa apostolica ortodossa armena . Visita della cattedrale e delle chiese delle martiri Hripsime e Gayané. Rientro a Yerevan e visita al Vernissage, il mercato delle pulci che espone tutto l’artigianato armeno dai ricami al legno,dalla bigiotteria agli strumenti musicali, dai tappeti alle porcellane d’epoca e, non ultimi, collezioni di oggettistica dell’era sovietica. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Prima colazione in hotel – . Escursione nella regione del lago Sevan, uno dei laghi più elevati del mondo a quota 1900 m., dove le rotte della Via della Seta circondano il lago per dirigersi verso la Georgia. Visita del monastero situato sulla penisola del lago. Proseguimento per Dilijan, dove si visita il monastero Goshavank, considerato uno dei principali centri culturali dell’Armenia medievale. Visita al cimitero delle croci Noraduz e rientro a Yerevan. Cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione in hotel . Visita ai resti della città fortezza di Ambered, costruita nel X sec. per proteggere il Paese dagli invasori, a quota 2300 slm lungo i pendii del monte Aragats. Rientro a Yerevan e visita del Museo Storico. Cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione in . Partenza per il monastero di Khor Virap, importante luogo di pellegrinaggio dove San Gregorio Illuminatore fu imprigionato causa della sua fede cristiana.. Proseguimento per Noravank, complesso di chiese sulla cima di un precipizio. Cena in ristorante tipico con musica e folclore. Rientro in hotel per il pernottamento.

Prima colazione in hotel . Partenza per Garni,centro della cultura ellenistica del Paese e antica residenza estiva dei reali armeni: visita del tempio romano deticato a Elio quindi del monastero nella roccia di Geghard, risalente al IV sec., ubicato in un canyon profondo e spettacolare. Rientro a Yerevan per la cena in hotel – Pernottamento.

Prima colazione in hotel – trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.


Galleria photo

Richiedi il tuo preventivo

iscriviti alla newsletter gratuita