TERRE DES GRANDS CRUS

5 giorni / 4 notti


Arrivo a Digione, grande città d’Arte della Borgogna, famoso centro gastronomico e punto di partenza della “Via dei vini”(“Route des grands crus”), una delle più rinomate di tutta la Francia, che attraversa villaggi dai nomi conosciuti in tutto il mondo per la qualità dei loro vini (Nuits Saint Gorges, Gevrey Chambertin…)  Breve visita guidata della città, durante la quale sarà possibbile ammirare importanti edifici storici e simbolici della città, come laCattedrale, il Palazzo dei Duchi di Borgogna e la piazza della Liberazione. Sistemazione in hotel – Cena e pernottamento a DIGIONE.

Prima colazione e partenza per Epernay, una delle città principali della regione Alsazia-Champagne, famosa per la produzione di Champagne, sin dal XVIII secolo, ma la cui produzione era già nota in epoca gallo-romana (le vin de rivière) e sede di alcune aziende fra i maggiori produttori di tutta la Borgogna. – Pranzo in ristorante – Nel pomeriggio proseguimento per Reims, città soprannominata “città delle incoronazioni dei re” che ebbero luogo nella famosa e  stupenda Cattedrale di Nôtre Dame, una della maggiori costruzioni dell’arte gotica più ricche di storia che vi siano oggi in Francia.Visita dei non meno famosi Palazzo Arcivescovile di Tau(sede dei re di Francia, dopo la loro incoronazione), dove si puo’ ammirare il Tesoro della Cattedrale, e della Basilica di Saint Remy. Questa Chiesa, lma cui costruzione risale all’anno Mille circa, custodisce le reliquie di Saint Remy, che all’epoca battezzo’ Clovis, re dei Franchi, nel 496 d. C.  Sistemazione in hotel – cena e pernottamento a REIMS.

Prima colazione e partenza per Troyes: passeggiandonel suocentro storico, affettuosamentesoprannominato il‘tappo’‘ (di champagne naturalmente!!) dagli abitanti del posto,per la forma del nucleo del suo centro storico, percepibile da una veduta aerea, gli amanti delle città storiche saranno sorpresi e incantati…. Troyes é considerata “il più bell’insieme cittadino medievale di Francia”, di cui si possono ammirare la Basilica gotica di Saint Urbain, dalle tipiche vetrate illuminate, le tipiche case di legno risalenti al Medioevo, oltre che le bellissime case di stile rinascimentale. – Proseguimento per Semur en Auxois, stupenda città pittoresca medievale, costruita su un altopiano di granito rosa, la cui fondazione, secondo la leggenda, viene attribuita ad Ercole, di ritorno dalla Spagna. – Pranzo in ristorante – Nel pomeriggio proseguimento per Auxerre, città culturale e artistica nel cuore della Borgogna, dal ricco patrimonio artistico medievale e rinascimentale. Visita del suo centro storico, della Cattedrale di Sant’Etienne, la Cripta della vecchia abbazia di St Germain, una delle espressioni dell’architettura carolingia meglio conservata di Francia, oltre che una delle più antiche, con i suoi affreschi del IX secolo. – Sistemazione in hotel, cena e pernottamento ad AUXERRE

 

Partenza alla volta di Bourg en Bresse e sosta a Cormatin per la visita del Castello di Cormatin, che i Marchesi di Huxelles fecero costruire nel XVII secolo, massima espressione del loro potere e del loro prestigio, dove si possono ammirare i più prestigiosi appartamenti di Luigi XIII: sale dorate, sculture, dipinti, tutto parla della magnificenza della vita della nobiltà francese del XVII secolo. Proseguimento per Bourg en Bresse, città la cui principale attrazione culturale della città è la Chiesa di Brou, costruita fra il 1505 e il 1536 per iniziativa di Margherita d’Austria. La chiesa è in stile gotico fiammeggiante ed è possibile visitare al suo interno le cappelle funebri di Margherita di Borbone, Filiberto II Il Bello e di Margherita d’Austria.Nel quartiere storico della città è tuttora visibile la Cattedrale di Nôtre-Dame, una chiesa gotica risalente al Rinascimento.Cena e pernottamento a Bourg en Bresse.

Prima colazione e partenza per il rientro in Italia.

Mappa


Galleria photo

Richiedi il tuo preventivo

iscriviti alla newsletter gratuita